Moto & Turismo on/off road

Forum di discussione tra motociclisti

[Vai al Sito mototouronoffroad.it] - [Vai al Portale fotografico]

Oggi è domenica 22 luglio 2018, 16:35

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 14 maggio 2009, 21:04 
Non connesso
junior member
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 13 maggio 2009, 18:18
Messaggi: 15
Sono un possessore di moto giapponesi, ma da sempre grande estimatore delle moto italiane... (aprilia in primis, beta in secondis :D )
Della pegaso però non ho mai avuto grande stima, in particolare perchè pensavo fosse poco adatta al fuoristrada (mia disciplina prediletta) e la ritenevo poco affidabile...
Sul fuoristrada ho ancora grandi dubbi, vista la ruota da 19 e la poca luce a terra, ma dopo che ho visto cosa ci riesce a fare Giuseppe devo ricredermi...
..sicuramente gran merito va al pilota, ma come si suol dire un buon cowboy non va da nessuna parte senza un buon cavallo, se poi il cavallo è pure alato... ;) ;)

_________________
"Quando sei un pò annoiato, vai a farti un bel sterrato!"
Honda Dominator
Yamaha WRF


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: giovedì 14 maggio 2009, 23:04 
Non connesso
junior member

Iscritto il: lunedì 11 maggio 2009, 23:23
Messaggi: 30
Innanzitutto bisognerebbe capire a quale pegaso ti riferisci... :roll:
Credo tu ti riferisca alla cube, io ho una i.e. con la quale mi sto ancora sbizzarrendo a fare tutto quello che mi passa per la testa, ho seguito nei boschi una dr400z, come mi sono trovato a fare lunghi viaggi stacarico dietro a caponordisti, senza mai limitarmi in niente.
Questa è una moto, questa è liberta. ;)

_________________
pegaso i.e. 2002, 114.000 km


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: venerdì 15 maggio 2009, 10:11 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 6 maggio 2009, 16:02
Messaggi: 2481
Località: Livorno
Mi unisco alle lodi, ho avuto per pochi anni una Pegaso cube (come quella di Giuseppe) con cui ci ho fatto "cose che voi umani" :D dai, scherzi a parte, ho dei ricordi con quella moto fantastici, devi poi vedere quella di quartapiena, è addirittura anfibia, e nell'acqua di mare, mica di fiume! :D

_________________
Immagine
Alex, fondatore di M&TOOR
BMW R80G/S http://blog.libero.it/myR80GS
BMW R100GS http://myr100gs.blogspot.it/
BMW R1150GS Adv 25° Anniv.
http://blog.libero.it/ontheair/


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: venerdì 15 maggio 2009, 10:55 
Non connesso
advanced member
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 maggio 2009, 10:08
Messaggi: 297
Località: Mirano - VE
un evviva alle moto "tuttofare" ;) ;) ;)

_________________
Africa Twin 650
Yamaha TT600E


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sabato 16 maggio 2009, 15:03 
Non connesso
junior member
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 maggio 2009, 14:41
Messaggi: 21
Località: Agrigento
Vogliamo parlare dell'affidabilità?

La mia è del '96, l'ho presa nel '91 a 14mila km e fino al 2007 l'ho portata a 95mila km con la sola manutenzione ordinaria.
Adesso la usa (poco...) mia moglie mentre io sono passato ad una bicilindrica (versys)

Hnno ucciso il mitico cavallo alato...

L@mps

_________________
"A nessuno una cosa sembra tanto facile come a colui che è del tutto incapace di farla"

http://landrider.altervista.org

Aprilia Pegaso MY96 86k km - Kawasaki Versys


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: martedì 19 maggio 2009, 15:10 
Non connesso
senior member
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 maggio 2009, 22:41
Messaggi: 134
nemmeno la caponord sembra adatta all'offroad ma in AOTR appena ho visto le foto di mondaniel sono impazzito...
figuriamoci quindi la pegaso...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: martedì 19 maggio 2009, 15:31 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 6 maggio 2009, 16:02
Messaggi: 2481
Località: Livorno
Beh, considera che qui in Area Aprilia l'off road è una pratica "istituzionale" ed è stato proprio il sottoscritto a ri-dare a Daniele Monti quell'entusiasmo per il fuoristrada che aveva già vissuto da "giovane" :D

Vai a vedere cosa abbiamo fatto con le Caponord su OnTheAir http://blog.libero.it/ontheair (il forum non esisteva ancora) o sui viaggi 2008 del nostro club http://aprilia.mototouronoffroad.it/ e vedrai che i limiti della Caponord sono spesso quelli del pilota, anche se non bisogna mai scordarsi che sono sempre oltre 250Kg e con un baricentro molto altro, basta qualche grado "oltre" ed è meglio lasciarla cadere! ;)

_________________
Immagine
Alex, fondatore di M&TOOR
BMW R80G/S http://blog.libero.it/myR80GS
BMW R100GS http://myr100gs.blogspot.it/
BMW R1150GS Adv 25° Anniv.
http://blog.libero.it/ontheair/


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mercoledì 20 maggio 2009, 14:56 
Non connesso
junior member
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 13 maggio 2009, 18:18
Messaggi: 15
ok a tutti,
cmq c'è off road e off road...

_________________
"Quando sei un pò annoiato, vai a farti un bel sterrato!"
Honda Dominator
Yamaha WRF


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: venerdì 22 maggio 2009, 10:45 
Non connesso
advanced member
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 maggio 2009, 21:01
Messaggi: 2111
Località: Vittorio Veneto (Tv)
Zeus ha scritto:
Sono un possessore di moto giapponesi, ma da sempre grande estimatore delle moto italiane... (aprilia in primis, beta in secondis :D )
Della pegaso però non ho mai avuto grande stima, in particolare perchè pensavo fosse poco adatta al fuoristrada (mia disciplina prediletta) e la ritenevo poco affidabile...
Sul fuoristrada ho ancora grandi dubbi, vista la ruota da 19 e la poca luce a terra, ma dopo che ho visto cosa ci riesce a fare Giuseppe devo ricredermi...
..sicuramente gran merito va al pilota, ma come si suol dire un buon cowboy non va da nessuna parte senza un buon cavallo, se poi il cavallo è pure alato... ;) ;)



Quelle poche volte che mi fermo a chiedere informazioni circa la percorribilità di certe strade boschive, mi vedo squadrare con la moto dalla testa ai piedi e spesso l'esclamazione è questa: " Ci vanno con le moto da cross... con questa non so !". Altrettante sono le volte che ritornerei indietro a dare prova all'interlocutore della sua scarsa valutazione, ma in simili circostanze preferisco sempre godermi la soddisfazione d'esserci riuscito ad affrontare e superare quel pseudo-ostacolo.
Anche quando mi avvicino ai proprietari dei fondi per chiederne il permesso al transito, non mi sono mai sentito rispondere no e molto probabilmente perchè non monto in coppia od in solitario una moto da cross.
Infine quando ho deciso di riabracciare questa passione abbandonata a meno di vent'anni, ho deciso di coinvolgere anche la mia compagna di vita e di certo, per lunghi viaggi e per il fuoristrada semi-leggero, non avrei potuto avvalermi d'una Beta Alp, sola altra moto che mi permette l'accesso a terra con l'intera parte del piede, o comunque una moto da trial.
BlackPegaso è una moto che rispecchia parecchio le mie caratteristiche di motociclista. Non sono un velocista, ma posso aprire ed andare. Quando faccio del fuoristrada...l'ultimo test (più lungo di quello sloveno:sassi smossi in salita e pietre sporgenti disposte a gimkana), è stata La Via del Sale. Ho sofferto solo la scarsa luce da terra, cioè l'altezza dal suolo e una mezza dozzina di volte ho urtato sotto, in zona cavalletto. Ma questi requisiti sono anche gli stessi che mi permettono sicurezza d'appoggio e sostenimento.
Con gli anni e l'esperienza ho dovuto apportarle delle modifiche: cambio sito e struttura delle condutture frenanti posteriori, eliminazione del sensore del cavalletto laterale, maggiorazione denti corona.
Oramai è una moto vissuta, abituata a rimanere sporca ed impolverata, strisciata, ...ma pur sempre rampante ed attraente in quel suo nero mantello !

_________________
Aprilia "RedBlackPegasoTrail"
Lavoro per vivere. Non vivo per lavorare.
Pensa come se non morissi mai. Vivi come se morissi domani.
Ieri è storia. Domani è mistero. Ora...è un regalo...per questo si chiama presente.
AUDENTES FORTUNA JUVANT


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sabato 23 maggio 2009, 15:26 
Non connesso
advanced member
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 maggio 2009, 17:03
Messaggi: 1318
Località: quattro castella (RE)
senz'altro una buona moto, senza esagerare xò, non dimentichiamo che sono sempre 185kg da portare in mulattiera se è li che si vuole andare, mi ricordo anche un altro difetto, avendo 5 marce mi trovavo in alcuni casi con la seconda troppo corta e la terza lunga, senza dimenticare quella fastidiosa incertezza dell'alimentazione a cavallo dei 3500giri col gas parzializzato,
senz'altro sarà che ci vuole anche del manico (cosa che probabilmente non ho) x portarla in un off da specialistica...

Immagine

Immagine


a parte stare attaccato ai bicilindrici, in Libia si comportò bene

_________________
turista in fuoristrada


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 24 maggio 2009, 20:40 
Non connesso
junior member

Iscritto il: lunedì 11 maggio 2009, 23:23
Messaggi: 30
E' una moto con cui uno può fare un pò di tutto, per questo non eccelle in niente. Ed è per questo che a me piace tanto, con lei non mi manca nulla, dalla mulattiera fatta con calma, ai trasferimenti di 1000 km in due con valige.
Cosa si può desiderare di più da una moto? :roll:

_________________
pegaso i.e. 2002, 114.000 km


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 24 maggio 2009, 20:58 
Non connesso
junior member
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 maggio 2009, 0:10
Messaggi: 15
Località: Treviso alta
Ciao Zeus :D

Penso sia anche una questione di feeling personale tra la moto ed il pilota ...

Avevo una Pegaso Cube ... tenuta un anno e venduta dopo 10 mila km ... niente, non mi ci trovavo, ne col mezzo, ancor meno col motore ...

Preso poi la Capo, che mi piaceva come linea ... ed anche il motore non sembrava male dopo una breve prova ... ma avevo dei forti dubbi, forse che le Aprilia non erano moto adatte a me. Ed invece col capodoglio negli anni che me la son tenuta ci ho fatto parecche belle strade, anzi personalmente son ancora convinto che la Capo nonostante la stazza sia parecchio più equilibrata e facile della vecchia Cube ;)

_________________
Ivan


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: venerdì 3 luglio 2009, 9:49 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 6 maggio 2009, 16:02
Messaggi: 2481
Località: Livorno
Ibàn ha scritto:
---/cut/--- anzi personalmente son ancora convinto che la Capo nonostante la stazza sia parecchio più equilibrata e facile della vecchia Cube ;)


Mmmmhhh, su strada sicuramente, in fuoristrada i tanti kg in più, il baricentro alto e una potenza forse esagerata richiedono una guida più prudente e attenta, almeno questa è la mia impressione dopo 50.000Km con la Pegaso cube e 70.000 con la Caponord RR.

_________________
Immagine
Alex, fondatore di M&TOOR
BMW R80G/S http://blog.libero.it/myR80GS
BMW R100GS http://myr100gs.blogspot.it/
BMW R1150GS Adv 25° Anniv.
http://blog.libero.it/ontheair/


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it