Moto & Turismo on/off road

Forum di discussione tra motociclisti

[Vai al Sito mototouronoffroad.it] - [Vai al Portale fotografico]

Oggi è mercoledì 19 settembre 2018, 17:17

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Regole del forum


Clicca per leggere le regole del forum



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Rifugi del Cadore.
MessaggioInviato: lunedì 28 luglio 2014, 19:12 
Non connesso
advanced member
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 maggio 2009, 21:01
Messaggi: 2116
Località: Vittorio Veneto (Tv)
Eccomi come promesso a reportarvi qualcosina e nell'apposita sezione ;) 8-) .
Quando ebbi l'iniziativa ci furono numerosi consensi, poi col passare del tempo sono cambiati alcuni eventi e la partecipazione è venuta meno per parecchi di voi :( .

Due splendide persone LUCIANO e LORENA con le quali io e VIVIANA abbiamo approfondito la conoscenza già dal sabato 19/07 a cena, fatta in un’osteria nel cuore di Serravalle in Vittorio V.to. :P .
Al mattino tutti puntuali al ritrovo e di conseguenza anche la partenza verso le destinazioni cadorine è avvenuta solo limitatamente influenzata dal traffico vacanziero. Il primo rifugio ad essere raggiunto è stato il Costapiana, transitando su una strada parzialmente sterrata ma per la maggior parte asfaltata. Abbiamo incontrato alcune auto sia durante la salita che la successiva discesa; una in particolare guidata da una signora non ci ha dato strada e siccome sui tornanti adugliava fare doppia manovra, su uno degli ultimi MARCO l’ha infilata di prepotenza imponendole il fermo ed il ns. agognato superamento è esploso con alterigia e ludica soddisfazione :twisted: . Sulla sommità abbiamo potuto contemplare l’amenità delle Dolomiti circostanti 8-) .
L’ascesa all’Antelao ha impegnato tutti gli equipaggi con la sola eccezione di Zeus. Strada ora dal fondo schisto, ora con aggetti, erratico, canalette per lo scolo piovano, hanno prodotto clangore dai ns. motori e rivoli di sudore all’aroma di cortisolo :ugeek: ; quando abbiamo svoltato la plaga fredda del monte, non abbiamo incontrato più la neve, ma la minacciosa e gibbosa strada forestale presentava lunghi e poco rassicuranti fenditure verticali sul terreno, presagi di non distanti e tardivi futuri smottamenti :geek: . L’intera spedizione ha raggiunto i 1736 mslm con l’integro carriaggio di cose e persone :D . Tempo per le considerazioni, i paragoni, un pseudo rilassamento emotivo, grazie alla bella dose di birra ingurgitata e subito si ha fatto strada la meditabonda discesa da affrontare a ritroso che ci avrebbe portato all’ultima meta montana ed alla meritata sosta pranzo in Val d’Oten presso la Capanna degli Alpini. Non è stata sincera la gestrice del rifugio nel ribadirmi che la strada era stata sistemata dal giugno scorso, in quanto le asperità iniziali erano tutte presenti e dove sembrava che fosse stata messa mano da parte di qualche operatore, la quantità di ghiaia parificata sul fondo era tale di imprigionare il malagurato che per qualche evenienza avrebbe dovuto fermarsi :evil: :x . Anche se con fatica tutti gli equipaggi erano seduti al tavolo quando una lieve pioggerellina s’abbatte nella valle. Il più contento è stato MARCO (Zeus) che affermava la sua prima volta da solo su quest’itinerario, tutte le altre volte lo accompagnava la moglie, ora in dolce attesa ;) . LUCIANO e LORENA hanno rimpianto la duttilità e le prestazioni nonché la leggerezza del Dominator rimasto a Modena. VINICIO e NATALIA hanno sorriso sulla loro lieve disavventura :roll: . MAURO e FABIO, con moto più leggere, anche se con pacatezza hanno raggiunto il ns. stesso obbiettivo. VIVIANA ha interloquito e sorriso con tutti. Io mi sono ripromesso di non addentrarmi più in avventure su tracciati così impegnativi dove la fatica e la tensione l’hanno fatta da padroni :oops: .
Per compagnia, cibo e moto abbiamo trascorso proprio una bella giornata ;) 8-) .

_________________
Aprilia "RedBlackPegasoTrail"
Lavoro per vivere. Non vivo per lavorare.
Pensa come se non morissi mai. Vivi come se morissi domani.
Ieri è storia. Domani è mistero. Ora...è un regalo...per questo si chiama presente.
AUDENTES FORTUNA JUVANT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifugi del Cadore.
MessaggioInviato: lunedì 28 luglio 2014, 19:19 
Non connesso
advanced member
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 maggio 2009, 17:03
Messaggi: 1318
Località: quattro castella (RE)
Complimenti a tutti,

e un po' di pepe non guasta mai!!!!!!!!!!!!!!!! (mia tròp.....) :oops:

_________________
turista in fuoristrada


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifugi del Cadore.
MessaggioInviato: lunedì 28 luglio 2014, 20:51 
Non connesso
advanced member
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 20:19
Messaggi: 216
Località: modena
pepe...roncino :lol: :lol: :lol:
fossi stato da solo,me lo sarei gustatissimo,ma con la mia "zavorrina DOC",qualche volta mi sono preoccupato :) ;) :oops:
mi piacciono questi giri in queste bellissime montagne,e' veramente una goduria,panorami da sogno :) quando poi la compagnia e' "uno per tutti,tutti per uno :D
cosa si puo' volere di piu' :D :D :D ;)
ps
bentornato Matt ;) ;) ;)
pps
fantastico report :D ;)

_________________
honda CRF 250L 2012
honda transalp 600 99


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifugi del Cadore.
MessaggioInviato: lunedì 11 agosto 2014, 12:16 
Non connesso
advanced member
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 maggio 2009, 21:01
Messaggi: 2116
Località: Vittorio Veneto (Tv)
NICOLA è in ferie in Val Zoldana ed era desideroso di provare il suo Big ... mi ha interpellato telefonicamente e mi ha trovato indisponibile; gli ho rimesso l'uscita del 20/07 u.s. e lui ha eseguito due su tre gli itinerari che facemmo allora e thread di questo topic.
Via WhatsApp mi ha inviato queste foto che con suo nullaosta posto:
Immagine
Moto immortalata davanti al Costapiana, con lo sfondo delle dolomiti.
Immagine
Senza esprimermi patemi d'animo per l'arcigno percorso, ha raggiunto pure l'Antelao.
Immagine
Poi anzichè intraprendere la Val d'Oten ... s'è fermato al Lago del Centro Cadore !
Per quest'ultima tappa sarà solo questione di giorni !

_________________
Aprilia "RedBlackPegasoTrail"
Lavoro per vivere. Non vivo per lavorare.
Pensa come se non morissi mai. Vivi come se morissi domani.
Ieri è storia. Domani è mistero. Ora...è un regalo...per questo si chiama presente.
AUDENTES FORTUNA JUVANT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifugi del Cadore.
MessaggioInviato: giovedì 4 settembre 2014, 11:17 
Non connesso
advanced member
Avatar utente

Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 0:19
Messaggi: 649
Località: Verona
Che splendore...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifugi del Cadore.
MessaggioInviato: venerdì 5 settembre 2014, 13:57 
Non connesso
advanced member
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 maggio 2009, 17:03
Messaggi: 1318
Località: quattro castella (RE)
bellissimo il BIG!!!!!!

_________________
turista in fuoristrada


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it