Moto & Turismo on/off road

Forum di discussione tra motociclisti

[Vai al Sito mototouronoffroad.it] - [Vai al Portale fotografico]

Oggi è domenica 22 luglio 2018, 6:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Regole del forum


Clicca per leggere le regole del forum



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 4 settembre 2009, 14:45 
Non connesso
Coordinamento Area Aprilia
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 7 maggio 2009, 10:43
Messaggi: 128
Località: Ferrara (FE)
Da un forum delle Caponord in UK ho trovato questa pratica soluzione che, per solo 20 euro, offre la possibilità di fare la lubrificazione in modalità semiautomatica senza fare nessun collegamento elettrico e/o aggiungere complessità alle nostre care due ruote.

Il paragone sembra più che interessante.., la normale lubrificazione di una catena dona ca. 25.000 km di autonomia con 55 euro di spesa e 7:30 ore di impegno. La lubrificazione con questo aggeggio viene fatta col normale olio 10w40 (e mi chiedo se non è un modo per anche riciclare l'olio che - dopo decantazione - uno tira fuori dal motore).

:arrow: In conclusione: aumento della durata della catena: 50%, costo dell'olio utilizzato: 6 euro, tempo di impegno: 17 minuti.

..., lo facciamo questo gruppo di acquisto? cosa ve ne pare?
(io sull'Aprilia Pegaso utilizzavo un'altro dispositivo che però si collegava al sistema elettrico della moto, il risultato era molto buono - anche se non ho fatto un'effettiva misurazione - ) penso che questo sistemino potrebbe essere una buona soluzione.

Fatemi saper ;-) Uly

_________________
Uly
==========>>>>>
#_-\
O-O.............. ######
e Capinord RR "foggy"

>> Aprilia Caponord Rally Raid 2004
>> Aprilia Shiver GT 750 2012
>>> Brammo Empulse R 2015 ( http://www.livebattery.it )


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: venerdì 4 settembre 2009, 18:47 
Non connesso
advanced member

Iscritto il: lunedì 11 maggio 2009, 9:34
Messaggi: 470
Località: Bologna
E' lo scottoiler ? (non so se si scrive così!) Va bene x tutti i tipi di moto? :roll:

_________________
La prima in giù e tutte le altre in su (Maestro docet!).
Nessun luogo è lontano!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: venerdì 4 settembre 2009, 21:05 
Non connesso
Coordinamento Area Aprilia
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 7 maggio 2009, 10:43
Messaggi: 128
Località: Ferrara (FE)
lo Scottoiler io l'avevo già visto ma mi è sembrato che abbia un sistema più impegnativo poiché al posto del contenitore flessibile che ha questo, ha una sorta di pomo che si preme per far passare il grasso dal tubo e così fare l'erogazione.

La questione era che - ovviamente - quel pomo lo si trova come ricarica solo dalla Scottoiler mentre in questo caso il contenitore può essere sempre riempito con l'olio che a uno pare meglio.

E poi.., il drenaggio è completo quindi non rimane il rischio che in caso di rottura, caduta e/o taglio del sistema faccia un disastro di olio sulla moto .., o peggio su qualche parte che poi possa far perdere tenuta di strada.

Booh.., o almeno è quello che mi è sembrato a confronto dei due sistemi.., non mi ricordo il costo del kit di Scottoiler ma credo che veniva qualcosa in più..,

Lampsss,
Uly
-----------------

_________________
Uly
==========>>>>>
#_-\
O-O.............. ######
e Capinord RR "foggy"

>> Aprilia Caponord Rally Raid 2004
>> Aprilia Shiver GT 750 2012
>>> Brammo Empulse R 2015 ( http://www.livebattery.it )


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 7 settembre 2009, 11:07 
Non connesso
advanced member
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 maggio 2009, 10:08
Messaggi: 297
Località: Mirano - VE
hai un link dove vedere questo dispositivo? delle foto? etc...

_________________
Africa Twin 650
Yamaha TT600E


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 7 settembre 2009, 11:48 
Non connesso
Coordinamento Area Aprilia
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 7 maggio 2009, 10:43
Messaggi: 128
Località: Ferrara (FE)
Ecco che mi ero scordato di includerlo:
http://www.chainoiler.co.uk/

Laaaamps!!!!!!!!!

_________________
Uly
==========>>>>>
#_-\
O-O.............. ######
e Capinord RR "foggy"

>> Aprilia Caponord Rally Raid 2004
>> Aprilia Shiver GT 750 2012
>>> Brammo Empulse R 2015 ( http://www.livebattery.it )


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: martedì 8 settembre 2009, 15:29 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 6 maggio 2009, 16:02
Messaggi: 2481
Località: Livorno
No, non ci siamo, forse meglio dello scottoiler, ma pur sempre limitato nelle sue funzioni, potrei capirlo solo per chi non ha il cavalletto centrale forse, rimane comunque priva di lubrificazione la parte esterna della catena dove ci sono gli "8" delle maglie, invece anche qui serve il grasso per non farle ossidare.

Ma ti par proprio fatia lubrificare la catena ogni 500/1000Km, magari dopo una bella pulita della stessa? :)

_________________
Immagine
Alex, fondatore di M&TOOR
BMW R80G/S http://blog.libero.it/myR80GS
BMW R100GS http://myr100gs.blogspot.it/
BMW R1150GS Adv 25° Anniv.
http://blog.libero.it/ontheair/


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mercoledì 9 settembre 2009, 11:40 
Non connesso
advanced member
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 maggio 2009, 10:08
Messaggi: 297
Località: Mirano - VE
esteticamente poi sembra una cosa davvero posticcia :|

soprattutto quelle fascette sul forcellone :?

_________________
Africa Twin 650
Yamaha TT600E


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mercoledì 9 settembre 2009, 14:07 
Non connesso
Coordinamento Area Aprilia
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 7 maggio 2009, 10:43
Messaggi: 128
Località: Ferrara (FE)
Io sulla Pegaso TT ho utilizzato il sistema CLAPDM dai 24.000 ai 73.000 km e ha allungato la vita della catena di non tanto (ca. 3000 km in più ai 25.000 km di durata normale). Comunque rinforzavo col grasso catena normale quando dovevo girare sotto la pioggia è il sistema funzionava con un pistone automatico che si spostava immettendo del olio a seconda delle ore di servizio.

Il sistema della Chainoiler mi sembra molto più semplice e ho visto non pochi che utilizzano questi sistemi per risparmiare tempi e complessità nella manutenzione. Specie per chi non ha il cavalletto centrale.

E' vero che l'olio normale non protegge quanto i grassi specifici per le catene e sarebbe da tenere in considerazione che rimane una soluzione valida quando si gira sempre su strade normali (non sterrate che impegnano di più la lubrificazione della catena).

Poi.., io sono di quello che preferiscono fare piccole lubrificazioni ogni 500 km anziché dover fare un complesso lavoro di manutenzioni a più lunghe percorrenze (e così sono sempre arrivato ai 30.000 km con le catene sulla Caponord).

Mi è sembrata esagerata la complessità di un sistema come il CLAPDM però giusto la semplicità è il fascino del Chainoiler.

Più meno come il Crampbuster che io utilizzo e che mi sono fatto arrivare dall'Inghilterra a 18 €uro spedizione compresa (la levetta che va sistemata sulla manopola come acceleratore di crociera).

Lampsss!,
Uly
.-

_________________
Uly
==========>>>>>
#_-\
O-O.............. ######
e Capinord RR "foggy"

>> Aprilia Caponord Rally Raid 2004
>> Aprilia Shiver GT 750 2012
>>> Brammo Empulse R 2015 ( http://www.livebattery.it )


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mercoledì 9 settembre 2009, 14:16 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 6 maggio 2009, 16:02
Messaggi: 2481
Località: Livorno
Per la cronaca anche io sostituisco la catena ogni circa 30.000Km, ogni tanto però la pulisco e lubrifico con quel sistema di cui ora non ricordo il nome: spazzole dentro scatolina azzurra, liquido detergente spray e giro a mano la catena, poi operazione simile, ma con ingrassatura, questo lavoro lo faccio all'incirca ogni 5000Km.

_________________
Immagine
Alex, fondatore di M&TOOR
BMW R80G/S http://blog.libero.it/myR80GS
BMW R100GS http://myr100gs.blogspot.it/
BMW R1150GS Adv 25° Anniv.
http://blog.libero.it/ontheair/


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mercoledì 9 settembre 2009, 16:34 
Non connesso
advanced member
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 maggio 2009, 10:08
Messaggi: 297
Località: Mirano - VE
Uly ha scritto:
io sono di quello che preferiscono fare piccole lubrificazioni ogni 500 km anziché dover fare un complesso lavoro di manutenzioni a più lunghe percorrenze



faccio lo stesso anch'io!

da tempo ormai ho abbandonato i vari grassi e/o spray che si trovano in commercio ed uso solo
olio del cambio Sae 80-90 (come d'altronde consigliato da molte marche costruttrici di catene
da moto), ne spennello di frequente una piccola quantità con un pennello sul lato interno della
catena ed è sempre come nuova.

inoltre ha il grandissimo pregio che non fa "pastone" con lo sporco e la polvere.

e costa poco ;)

_________________
Africa Twin 650
Yamaha TT600E


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mercoledì 9 settembre 2009, 16:50 
Non connesso
Coordinamento Area Aprilia
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 7 maggio 2009, 10:43
Messaggi: 128
Località: Ferrara (FE)
infatti.., è questa la raccomandazione che rimane sempre. Un buon SAE 80 w 90 e qualche sistema "manuale" e il gioco è fatto.

La bottiglietta del Chainoiler mi è sembrata piu' che giustificata per i 16 euro che costa.

Lampssss!

_________________
Uly
==========>>>>>
#_-\
O-O.............. ######
e Capinord RR "foggy"

>> Aprilia Caponord Rally Raid 2004
>> Aprilia Shiver GT 750 2012
>>> Brammo Empulse R 2015 ( http://www.livebattery.it )


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it