PROCEDURA PER RICHIESTA MONTAGGIO PNEUMATICI DI MISURA ALTERNATIVA MOTO


Forse non tutti sanno che da qualche anno è stata semplificata la procedura che permette di verificare se sulla propria moto è possibile montare misure di pneumatico diverse da quelle riportare sulla carta di circolazione e aggiornare quest'ultima (si ricorda infatti che secondo il Codice della Strada possono essere montati solo gli pneumatici di misura uguale a quella indicata sulla carta di circolazione). La nuova procedura è disciplinata dalla Circolare Prot. 304/DIV2-C del 15/09/2009, che viene periodicamente aggiornata dai costruttori.

Prima della nuova procedura la prassi era abbastanza complessa: bisognava infatti contattare la casa costruttrice del modello e richiedere il cosiddetto NULLA OSTA (documento specifico per il singolo motoveicolo), ovvero il documento con cui la casa costruttrice dichiarava che è possibile montare la misura alternativa. Con il nulla osta (ammesso che fosse rilasciato, in alcuni casi il rilascio del nulla osta era tutt'altro che scontato o immediato...) era quindi necessario eseguire il collaudo presso la MCTC con successivo aggiornamento della carta di circolazione (meglio conosciuto come "libretto").

La nuova procedura è più semplice e non richiede il rilascio del nulla osta. Prima di tutto bisogna verificare se il proprio modello in base all'omologazione (il codice di omologazione è indicato sul libretto della moto) può montare pneumatici alternativi. Questa ricerca è fattibilie sul sito internet della casa costruttrice. E' quindi sufficiente presentarsi alla MCTC con la fotocopia della circolare ministeriale e i documenti della moto per ottenere l'aggiornamento del libretto senza dover passare per il collaudo.

Di seguito i link alle pagine di ricerca delle tabelle di compatibilità per alcune case costruttrici:

YAMAHA

HONDA

KTM

E' importante ricordare che sono omologabili solo le misure alternative riportate sulla circolare, le tabelle riportate sui siti, se non supportate dalla copia della circolare ministeriale, sono solo riferimento per verificare la fattibilità della modifica della misura dello pneumatico.

 

 

LA SVIZZERA NON RICONOSCE LE PATENTI B PER I MOTOCICLISTI

Dal primo gennaio di quest'anno la Confederazione Elvetica non riconosce le tabelle di equipollenza delle patenti di guida, previste dalla Comunità Europea, che permettevano ai possessori di patente B conseguita prima del 31 dicembre 1985 di poter guidare moto negli stati della Comunità Europea.

E' quanto emerso da un'interrogazione al Ministero delle Infrastrutture, che ha confermato il quanto sopra. Da quest'anno quindi chi si recherà in Svizzera dovrà necessariamente essere provvisto di patente A. 

Fonte: SOLE 24 ORE

Vi invitiamo a leggere questo appello della F.M.I. e ad aderire all'iniziativa, per difendere la nostra passione. Interessa a chiunque pratica escursionismo su strade sterrate e sentieri praticabili da mezzi motorizzati o pratica certi tipi di sport…..


Nella riunione di Sabato 12 Gennaio 2012 a Carpi è emersa la necessità di conoscere il più approfonditamente possibile la reale consistenza numerica del movimento enduristico, o fuoristradistico più in generale, a livello regionale.

Per semplificare il concetto, a prova di bischero direbbero in toscana………, è giunto davvero il momento di “contarci”; operazione peraltro importantissima, fondamentale, oramai, come detto, non più dilazionabile nel momento in cui in tempi ristrettissimi, lunedi 4 Febbraio c.a., si andrà a Bologna presso il Consiglio Regionale dove nella V.a Commissione vi sarà l’esame della proposta di legge "Rete Escursionistica dell'Emilia Romagna e valorizzazione delle attività escursionistiche", in breve REER, che impedirà qualsiasi tipo di attività fuoristrada a mezzi motorizzati su tutti i percorsi che saranno inseriti in tale rete; di fatto, se approvata, questa legge bandirà definitivamente Enduro, Trial, Quad e 4x4 da tutta la regione.

Questo “censimento”, invero, si è cercato di concretizzarlo prioritariamente attraverso specifiche richieste alle case ed ai concessionari; tentativo peraltro abortito per il fermo diniego delle prime e per la scarsa collaborazione dei secondi.

Allo stato quindi, grazie alla splendida collaborazione dell’associato FMI, non che appassionato endurista ing. Luca Giaroli, è stato creato una home page dedicata

www.enduroterapia.com

Superfluo sottolineare che i dati raccolti saranno trattati nel più stretto rispetto delle norme sulla privacy, non saranno in alcun modo pubblicati e saranno utilizzati unicamente per contrastare l’approvazione della citata legge.

Nella home page del sito potrete consultare anche sia il testo della legge che la lettera del Sindaco di Bedonia; a tale proposito invito caldamente tutti gli enduristi nel cui territorio di residenza è in essere una proficua e costruttiva collaborazione con la Pubblica Amministrazione, come, appunto, per il Comune di Bedonia (PR), a farsi parte diligente per concretizzare con l’Amministrazione Comunale un attestato a conferma e, nel caso, renderne edotto il Delegato Provinciale FMI di riferimento.

Nell’occasione, ed in attesa di un quanto mai auspicato Vostro cenno sul sito di cui sopra, un caloroso saluto.

Paolo Comastri
Del.to Prov.le FMI Reggio Emilia

MARCO POLO TEAM IN TV: DA VENEZIA A HIROSHIMA


A partire dal 5 marzo RAI 5 trasmetterà una serie di puntate dedicate al viaggio fatto da Venezia a Hiroshima dal Marco Polo Team. Il viaggio, svoltosi nel 2007, collegava idealmente la capitale del Veneto con la città simbolo dell'olocausto nucleare.

Il documentario, che si articolerà su 12 puntate (dal lunedi al venerdi alle 19.45), sarà un'occasione per vivere "dal vivo" l'esperienza del lungo viaggio, delle difficoltà incontrate e degli incontri fatti lungo il tragitto.

La programmazione completa è disponibile sul sito dell'emittente www.rai5.rai.it.

Buona visione!


NUOVI PIRELLI SCORPION RALLY

Il successo del settore maxineduro è testimoniato dalle statistiche di vendita, e molte case motociclistiche stanno concentrando sforzi e risorse per i loro modelli di questo settore.

Molti utenti, nonostante le caratteristiche di queste moto, non disdegnano l'off road leggero. A questi utenti si rivolge la Pirelli con la presentazione della nuova gamma degli pneumatici tassellati Scorpion, che ora sono disponibili anche nelle misure 110/80-19 per l’anteriore e 150/70-17 per il posteriore, pensate specificatamente per le maxienduro quali BMW R 1200 GS, la Yamaha XT1200Z Super Ténéré, Honda CrossTourer, ecc..

Le novità non si limitano all'ampliamento della gamma delle misure: la struttura dello pneumatico e della mescola sono state modificate per ottenere un compromesso tra le prestazioni offroad e il confort negli spostamenti stradali, con un occhio di riguardo anche per la durata dello pneumatico

Maggiori info sul sito www.pirellimoto.it.

STORIE DI MOTO: GIONATA NENCINI


Quanti di noi hanno sognato di partire un giorno con la propria moto per fare il giro del mondo? Beh, qualcuno ci sta provando: si chiama Gionata Nencini, è partito 8 anni fa dalla sua Toscana in sella ad una Honda Transalp, con poche risorse economiche e forte solo del suo entusiasmo. Non un giro del mondo fine a se' stesso, ma un'esperienza di vita che lo ha portato a conoscere le culture e le persone dei paesi attraversati, condividendone la vita di tutti i giorni anche con i lavori più disparati per mantenersi economicamente e continuare il viaggio.

Penso che le sue parole rendano bene l'entità dell'impresa: "1 ragazzo del 1983, 1 moto del 1987, 6 continenti, 8 anni, 300.000 Km, 80 paesi e solo 2200 Euro!" 

Gionata non è solo: tanti amici lo aiutano nella sua impresa, anche con l'iniziativa simbolica di donare un "pieno" alla sua moto. Nel video che segue, girato da Gionata, potrete vedere un piccolo riassunto del suo viaggio fino ad oggi.


Potrete seguire la sua avventura sul sito www.partireper.it.

IL PORTALE DELL'AUTOMOBILISTA

 

 

 

Il Ministero dei Trasporti ha messo a disposizione un portale in cui ogni patentato potrà accedere ai propri dati, tra i quali i mezzi (auto e moto) ad esso intestati e la situazione aggiornata dei punti patente.

Il portale è raggiungibile al seguente indirizzo web www.ilportaledellautomobilista.it e per accedere ai propri dati è sufficiente registrarsi con i propri dati anagrafici ed il numero patente. La registrazione è semplice e completamente gratuita.

Nonostante il nome, un sito sicuramente utile anche per i motocilcisti! 

Il nuovo sito di "Moto & Turismo on/off road" giunto alla sua terza versione si presenta nel mese di febbraio 2019, ben 18 anni dopo da quando in un'afosa giornata estiva decisi di dare vita a quella che poi sarebbe diventata una delle più importanti Internet Community dedicate al turismo su strada e fuoristrada con due ruote motorizzate, e di avventure da quel giorno ne abbiamo passate veramente tante insieme.

Le nostre moto hanno percorso le più belle strade sterrate e asfaltate della  penisola italiana, della Sardegna (per ben tre volte), dell'Isola d'Elba, della Sicilia, della Francia, della Tunisia, del Marocco e di altri paesi europei.

Una comunità come la nostra non può fare a meno di un valido sito web, era da tempo che sapevamo di dovere rinnovarlo in quanto la piattaforma, l'hosting e la versione del programma di gestione erano datati, così nel poco tempo libero che gli rimane è grazie a Paolo Spinello, webmaster di M&TOOR, che ci presentiamo con una nuova interfaccia grafica volutamente semplice, pulita ed immediata.

Sono queste le fondamenta di un nuovo spazio che andrà piano piano ad arricchirsi di ulteriori contenuti, eventi e novità finalizzate al vivere la nostra passione nel modo più bello e dinamico possibile.

Un cordiale saluto a tutti da Alessandro "Alex" Bellucci, fondatore del Gruppo e da tutto lo Staff di Moto & Turismo on/off road.

Successivamete alla migrazione del sito sulla nuova piattaforma attualmente on-line, procederemo nello stesso modo anche per il FORUM ed il PORTALE FOTOGRAFICO che sono al momento NON raggiungibili. Appena terminate le necessarie operazioni sarete avvisati qui e tramite il gruppo facebook che attualmente vi preghiamo di prendere come riferimento per eventuali comunicazioni e per interagire con il coordinamento di M&TOORVi ringraziamo per la comprensione, a presto on the road!

Joomla templates by a4joomla